C’è una domanda che i genitori, quando mi affidano i bambini per i percorsi di potenziamento dell’apprendimento, mi fanno sempre: “Io cosa posso fare a casa per aiutare mio figlio?”.

La prima risposta che do è: “Non devi fare niente, sei la sua mamma, sei il suo papà, non il suo insegnate”. Consiglio sempre ai genitori di evitare di assumersi il compito di proporre delle attività di recupero al bambino, perché questo solitamente risulta stressante per entrambi e, a lungo andare, toglie armonia e bellezza alla relazione genitore-figlio. “Tu fai la mamma, tu fai il papà… le maestre faranno le maestre e io farò il potenziamento”.

Quella domanda però ha continuato a tornare puntualmente ogni volta che ho incontrato una nuova famiglia: “Cosa posso fare io? Cosa possiamo fare noi a casa?”. Il motivo per cui si è ripresentata sempre è che esprime un bisogno importantissimo che tutti i genitori hanno: il bisogno di aiutare il proprio figlio a crescere nel migliore dei modi, di supportarlo mentre supera le difficoltà, di non rimanere con le mani in mano mentre lo vedono faticare.

Ho quindi deciso di mettere a disposizione dei materiali, sotto forma di e-book scaricabili gratuitamente, per dare ai genitori degli strumenti per poter proporre delle attività ai bambini. Delle attività che siano utili, ma che allo stesso tempo non trasformino mamma e papà in maestri noiosi e fissati con la scuola. Le attività sono proposte sotto forma di semplici giochi a tema (mi piace chiamarle ‘sfide’) da fare insieme.

Ogni e-book ha un argomento diverso. Puoi scaricarli tutti oppure solamente quelli che ti sembrano più utili. Questa pagina si arricchirà man mano di nuovi materiali (per rimanere aggiornato sulle novità puoi mettere “mi piace” alla pagina Facebook). L’età consigliata è indicata per ogni e-book.

Ecco cosa puoi fare tu a casa: giocare con tuo figlio proponendo delle attività di qualità! Buon divertimento!

 

ii
Età consigliata: 5-8 anni

 

Età consigliata: 7-10 anni